Iscriviti alla Newsletter

 

Iscriviti per restare aggiornato su tutte le novità del Distretto Toscano Scienze della Vita e sugli ultimi articoli usciti sul blog "Meet the life Sciences".
Iscrivendoti concedi l'assenso al trattamento dei dati inseriti secondo l'Informativa Privacy
* campo richiesto
 

 

Al via la prima edizione di HealthBuilders: da Roche 200.000 euro a favore dell’innovazione tecnologica nelle aree oncologia, malattie rare e neuroscienze

Lunedì, 17 Dicembre 2018

Candidature aperte fino al il 31 gennaio 2019 per il bando dal valore di 200 mila euro totalmente sostenuto da Roche e dedicato all’innovazione tecnologica in salute

È indubbio che le nuove tecnologie digitali siano oggi protagoniste di una rivoluzione nel settore della salute, perché in grado di portare soluzioni a miglioramento non solo della qualità di vita dei pazienti e di chi se ne prende cura, ma anche a favore della sostenibilità del Sistema Sanitario caratterizzata da una forte fragilità dovuta al continuo aumento dei costi e alla contestuale diminuzione del principio di equità. Per questa ragione Roche ha deciso, attraverso questa iniziativa, di andare a cercare e sostenere l’innovazione là dove si sperimentano idee dirompenti e massimizzare così il potenziale delle tecnologie digitali nel processo di trasformazione – già in corso – del concetto di cura e di salute.
Forte di queste considerazioni e consapevole della pervasività e delle opportunità offerte dal digitale in questo settore, Roche ha dedicato questo bando alla realizzazione di progetti di salute digitale riguardanti due ambiti specifici: la sostenibilità economica sanitaria e la customer experience.

Startup, aziende, enti pubblici e privati operanti nel campo della ricerca scientifica ed esperti di comunicazione digitale potranno sottomettere la propria candidatura, presentando soluzioni innovative utili a migliorare la qualità di vita dei pazienti e dei loro caregiver come app, sistemi di tele‐monitoraggio, piattaforme social, tecnologia indossabile (wearable technology), gamification (utilizzo di elementi mutuati da giochi), strumenti/idee per la realtà virtuale/aumentata, sistemi di messaggistica istantanea, VoIP (Voce tramite protocollo Internet), Streaming Video/Conferencing, sistemi di networking tra strutture, Internet of Things, Big Data e Intelligenza Artificiale.
Sarà possibile inviare la propria candidatura in italiano o in inglese accedendo al link www.rochehealthbuilders.it  fino al 31 gennaio 2019. Ciascun partecipante potrà presentare al massimo 3 proposte di progetti o idee, che verranno selezionati e valutati da una commissione composta dal Pharma Leadership Team di Roche Italia e da esperti di settore nell’ambito della trasformazione digitale e dell’innovazione in area salute.

Tre i premi messi a disposizione:


Premio Roche HealthBuilders – Dedicato al miglior progetto presentato da startup target venture-backed/growth. Questo premio sarà assegnato alla migliore proposta e prevede una prestigiosa opportunità di accesso ad un programma di mentoring, per un valore totale fino a 200.000 €. Il programma prevede il coinvolgimento di esperti Roche ed esperti di settore per una durata complessiva di 12 mesi; con lo scopo di supportare e guidare la startup nel perfezionamento del progetto, in particolare sulle esigenze identificate durante il primo periodo di coinvolgimento.
Premio Best Healthcare Sustainability Idea – La migliore idea nell’area Healthcare Sustainability riceverà un premio in denaro di € 5.000, oltre all’opportunità di beneficiare di un programma di coaching per la definizione del progetto con sessioni a cura di esperti di Roche per una durata di complessivi 6 mesi.
Premio Best Customer Experience Idea – La migliore idea nell’area Customer Experience riceverà un premio in denaro di € 5.000, oltre all’opportunità di beneficiare di un programma di coaching per la definizione del progetto con sessioni a cura di esperti di Roche per una durata di 6 mesi.

I progetti dovranno proporre soluzioni utili ed efficaci per pazienti e caregiver nelle aree oncologia, malattie rare e neuroscienze e saranno valutati sulla base dei seguenti criteri: originalità e pertinenza con le tematiche nonché la potenziale di fattibilità del progetto, il grado di innovazione tecnologica, la gestione degli aspetti etico-giuridici, semplicità e usabilità delle soluzioni, sostenibilità e gratuità per il paziente.

Le tre proposte vincitrici verranno selezionate ed annunciate in occasione della cerimonia di premiazione che si terrà a marzo 2019 a Milano.

 

Per saperne di più e per candidarsi: www.rochehealthbuilders.it

Categoria: News

Twitter

Linkedin

Distretto Toscano Scienze della Vita Il Distretto Toscano Scienze della Vita è il cluster regionale che riunisce le imprese e il sistema pubblico e privato della ricerca e del trasferimento tecnologico nei settori delle biotecnologie, del farmaceutico, dei dispositivi medici, della diagnostica, della nutraceutica e della cosmeceutica.

 

Seguici su Linkedin

Contatti

Per contattare la redazione di Meet the Life Sciences, inviare comunicati stampa e proporre temi e approfondimenti, scrivi a:


Email: redazione@meetthelifesciences.it